LIBRO SECONDO
Delle successioni
TITOLO I
Disposizioni generali sulle successioni
CAPO I
Dell'apertura della successione, della delazione e dell'acquisto dell'eredità

Art. 458

Divieto di patti successori
TESTO A FRONTE

I. Fatto salvo quanto disposto dagli articoli 768-bis e seguenti, è nulla ogni convenzione con cui taluno dispone della propria successione. È del pari nullo ogni atto col quale taluno dispone dei diritti che gli possono spettare su una successione non ancora aperta, o rinunzia ai medesimi.


GIURISPRUDENZA

Trust - Azione di nullità - Interesse ad agire - Qualità di futuro erede in base a patti successori vietati.
Dev'essere respinta l'azione di nullità del trust, per mancanza di interesse ex articolo 100 c.p.c., prospettata sotto il profilo del vizio della volontà in ragione delle precarie condizioni fisiche e dell'età avanzata del disponente, proposta da chi non deduca il proprio interesse ad agire e si limiti ad allegare la propria qualità di futuro e erede del disponente medesimo in base a patti successori vietati. (Franco Benassi) (riproduzione riservata) Tribunale Oristano, 27 Luglio 2015.