TITOLO V-ter
ISTITUTI DI PAGAMENTO

Art. 114-septies

(Albo degli istituti di pagamento) (1)
Testo a fronte
TESTO A FRONTE

1. La Banca d'Italia iscrive in un apposito albo, consultabile pubblicamente, accessibile sul sito internet ed aggiornato periodicamente, gli istituti di pagamento autorizzati in Italia, con indicazione della tipologia di servizi che sono autorizzati a prestare e i relativi agenti e succursali nonché le succursali degli istituti di pagamento comunitari stabiliti nel territorio della Repubblica.

2. Gli istituti di pagamento indicano negli atti e nella corrispondenza l'iscrizione nell'albo.

[3. Per la prestazione dei servizi di pagamento in Italia gli istituti di pagamento possono avvalersi soltanto degli agenti in attività finanziaria, di cui al decreto legislativo 25 settembre 1999, n. 374, nonché degli altri soggetti autorizzati alla prestazione di servizi di pagamento di cui all’articolo 114–sexies.] (2)

________________

(1) Articolo inserito dall'articolo 33, comma 1, del D.Lgs. 27 gennaio 2010, n. 11.
(2) Comma abrogato dall'articolo 28, comma 4, del D.Lgs. 13 agosto 2010, n. 141.