Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7338 - pubb. 20/06/2012

Conto corrente, forma scritta ed espressione della volontà della banca mediante la predisposizione del documento tipo e l'invio degli estratti conto

Tribunale Monza, 13 Maggio 2012. Est. Silvia Giani.


Contratti bancari - Conto corrente - Forma scritta - Stipulazione del contratto mediante adesione alla proposta - Manifestazione della volontà negoziale mediante la predisposizione del documento tipo.

Contratti bancari - Conto corrente - Forma scritta - Manifestazione della volontà di avvalersi del documento - Invio degli estratti conto al cliente.



In tema di contratto di conto corrente, la sottoscrizione del cliente, il quale con ciò manifesta l'adesione alla proposta contrattuale proveniente dalla banca, è di per se idonea a perfezionare il contratto nella forma richiesta scritta dalla legge, non essendo necessaria l'ulteriore approvazione del proponente, dal momento che la volontà negoziale e già espressa nel documento tipo da lui predisposto. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

La volontà della banca di avvalersi della scrittura privata di stipula del contratto di conto corrente può essere validamente manifestata nel corso del rapporto attraverso la comunicazione al cliente degli estratti conto. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale