Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9055 - pubb. 05/06/2013

Leasing ed errori dell’intermediario nei conteggi delle somme dovute. Il cliente ha diritto di conoscere il piano di ammortamento utilizzato per i conteggi

ABF Milano, 12 Aprile 2013, n. 1969. Est. Girino.


Leasing – Errore dell’intermediario nei conteggi delle somme – Piano di ammortamento utilizzato in concreto – Dovere dell’intermediario di esibire il relativo documento.



Il piano di ammortamento, pur quando non riversato in un formale allegato al contratto, è un documento riassuntivo dell’evoluzione del rapporto costruito dallo stesso intermediario sulla base di precetti, pattuizioni e condizioni negoziali, sicché esso integra a ogni effetto un documento a contenuto contrattuale la cui rimessione al cliente è di per sé doverosa e ancor più lo diviene quando il cliente sollevi dubbi o contestazioni circa la correttezza dei conteggi effettuati dall’intermediario. (Aldo Angelo Dolmetta, Ugo Minneci, Ugo Malvagna) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Prof. Aldo Angelo Dolmetta – D&S Studio Legale Associato



Il testo integrale