Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1291 - pubb. 18/07/2008

Piano attestato di risanamento e nomina del professionista

Tribunale Milano, 16 Luglio 2008. Est. Quatraro.


Azione revocatoria – Esenzioni – Piano attestato di risanamento – Nomina del professionista – Competenza del Presidente del Tribunale – Esclusione.



La scelta del professionista - iscritto nei revisori contabili e che abbia i requisiti di cui all’art. 28 lett. a) e b) legge fall.- che deve attestare il piano di risanamento di cui all’art. 67, comma 3, lett. d) legge fall. non è di competenza del Presidente del Tribunale ma dell’imprenditore che elabora il piano. (Fattispecie successiva all’entrata in vigore del d. lgs. n. 169/2007). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale