Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21318 - pubb. 02/03/2019

Concordato preventivo: il gestore del Fondo di garanzia per le PMI potrà surrogarsi al Fondo solo con il pagamento dell’intero debito

Tribunale Monza, 18 Giugno 2018. Est. Nardecchia.


Concordato preventivo – Fondo di garanzia per le PMI – Surroga del gestore – Presupposti – Pagamento dell’intero debito



Anche il concordato preventivo, come il fallimento, produce gli effetti di cui agli artt. 61 e 62 l.f., per cui il solvente potrà surrogarsi al creditore solo quando, dopo l’apertura della procedura, abbia pagato l’intero debito e non parte soltanto di esso.

[Fattispecie in tema di finanziamento erogato dal Fondo di garanzia per le piccole e medie imprese per il tramite del gestore, nella specie Banca del Mezzogiorno – Medio credito centrale S.p.A.]. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale