Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8515 - pubb. 13/02/2013

Interruzione del processo per intervenuto fallimento e decorso dalla effettiva conoscenza dell'evento del termine per la riassunzione

Tribunale Venezia, 06 Febbraio 2013. .


Procedimento civile - Dichiarazione di fallimento - Interruzione del processo - Termine per la riassunzione - Decorso dalla effettiva conoscenza dell'evento interruttivo.



Qualora la causa venga dichiarata interrotta per l'intervenuto fallimento di una delle parti, il termine per la riassunzione per la parte diversa da quella dichiarata fallita o, comunque, diversa dai soggetti che hanno partecipato al procedimento per la dichiarazione di fallimento, decorre dalla data di effettiva conoscenza dell'evento interruttivo e non dal suo verificarsi. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Alessandro Bianchini


Massimario, art. 43 l. fall.

Massimario, art. 305 c.p.c.


Il testo integrale