Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20342 - pubb. 29/08/2018

I contratti relativi alla prestazione di servizio di investimento non possono essere considerati di contenuto meramente informativo

Appello Torino, 27 Luglio 2018. Est. Tiziana Maccarrone.


Articolo 30 Reg. Consob n. 11522/98 - Indicazione nel contratto quadro dei conti corrente e titoli utiizzabili per le operazioni di negoziazione - Necessità - Autonomia delle parti e regolamento negoziale - Rilevanza



I contratti relativi alla prestazione di servizio di investimento non possono essere considerati di contenuto meramente informativo, perchè regolano le modalità di prestazione dei servizi di investimento.
Non è irrilevante l'indicazione dei conti correnti e depositi di appoggio che individuino esattamente il "luogo" del reperimento dei fondi necessari agli acquisiti ed il "luogo" di destinazione del prodotto acquistato.
Sono nulle le operazioni finanziarie concluse al di fuori dei limiti di operatività del mandato quando la provvista è prelevata da un altro conto corrente del cliente e/o i titoli sono depositati in altro conto di appoggio. (Tiziana Sorriento) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Tiziana Sorriento


Il testo integrale