Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20967 - pubb. 20/12/2018

Sequestro penale nei confronti di società fallita per reati tributari commessi dai suoi organi

Cassazione penale, 10 Ottobre 2018, n. 45574. Est. Donatella Galterio.


Sequestro penale per equivalente – Reati tributari – Sequestro eseguito nei confronti di società fallita per i reati commessi dai suoi organi



Nessuna norma di legge prevede che possa disporsi la confisca per equivalente nei confronti della persona giuridica per reati tributari commessi dai suoi organi; ne consegue che la società
nei confronti della quale sia stato disposto il sequestro per equivalente, così come non può essere chiamata a rispondere dei reati tributari in contestazione, non può comunque essere destinataria di detta misura cautelare, tanto più nel caso in cui le somme sequestrate siano il risultato di attività recuperatorie poste in essere dal curatore a seguito dell'acquisizione di beni all’attivo della procedura. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Il testo integrale