Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21199 - pubb. 08/02/2019

Riscossione coattiva delle imposte: l'iscrizione ipotecaria è ammissibile anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale

Cassazione civile, sez. VI, 23 Novembre 2015, n. 23876. Est. Roberta Crucitti.


Iscrizione d'ipoteca ex art. 77 del d.P.R. n. 602 del 1973 - Ammissibilità - Condizioni



In tema di riscossione coattiva delle imposte, l'iscrizione ipotecaria di cui all'art. 77 del d.P.R. n. 602 del 1973 è ammissibile anche sui beni facenti parte di un fondo patrimoniale alle condizioni indicate dall'art. 170 c.c., sicché è legittima solo se l'obbligazione tributaria sia strumentale ai bisogni della famiglia o se il titolare del credito non ne conosceva l'estraneità ai bisogni della famiglia, circostanze che non possono ritenersi dimostrate, né escluse, per il solo fatto dell'insorgenza del debito nell'esercizio dell'impresa. (massima ufficiale)


Il testo integrale