Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19014 - pubb. 09/02/2018

Tribunale Torino, 04 Ottobre 2017. Est. Di Capua.


Mediazione civile – Opposizione a decreto ingiuntivo – Onere di proposizione della mediazione – Incombe sull’opponente



In tema di procedimento civile e mediazione civile, la mancata partecipazione senza giustificato motivo all’incontro con il mediatore della parte che vi è onerata comporta il mancato avveramento della condizione di procedibilità, con la precisazione che, al fine dell’avveramento di tale condizione, la mediazione dev’essere effettiva e, dunque, la parte sostanziale dev’essere presente personalmente o rappresentata da un procuratore speciale, assistita dal proprio difensore.
Con riguardo al procedimento di opposizione a decreto ingiuntivo, il mancato esperimento della mediazione comporta la improcedibilità della domanda giudiziale, con riferimento all’azione proposta dal debitore ingiunto con l’atto di citazione in opposizione, con conseguente passaggio in giudicato del decreto ingiuntivo opposto. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale