Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19795 - pubb. 29/05/2018

Inammissibile la domanda di sospensione dell’esecuzione di una sentenza costitutiva

Appello Napoli, 04 Aprile 2018. Est. Nicoletta Celentano.


Processo civile – Appello – Domanda di sospensione dell’esecuzione di sentenza costitutiva – Inammissibilità



L’anticipazione in via provvisoria ai fini esecutivi degli effetti discendenti da statuizioni condannatorie contenute in sentenze costitutive non è consentita, essendo necessario il passaggio in giudicato, nei casi in cui la statuizione condannato ria sia legata all’effetto costitutivo da un vero e proprio nesso sinallagmatico. [Sulla base di questo principio, la Corte ha dichiarato inammissibile la domanda cautelare di sospensione della condanna della banca a versare al fallimento le somme depositate sul conto del socio fallito, a seguito della pronuncia di inefficacia ex art.44 L.F. delle suddette operazioni bancarie in entrata.] (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Gianluigi Passarelli


Il testo integrale