Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13281 - pubb. 03/09/2015

Tribunale Mantova, 19 Luglio 2015. Est. Laura De Simone.


Cancellazione della cancellazione di una società dal Registro Imprese – Ammissibilità in difetto delle condizioni di legge per la cancellazione

Cancellazione della cancellazione di una società dal Registro Imprese – Prova della prosecuzione dell’attività gestoria – Conferimento di mandato ad un avvocato in epoca successiva alla cancellazione



Con decreto ex art. 2191 c.c. può essere disposta la cancellazione dell’iscrizione relativa alla cancellazione dal registro di una società qualora l’iscrizione relativa alla cancellazione dal Registro delle imprese della società sia avvenuta in difetto delle condizioni di legge,  non risultando di fatto cessata l’attività d’impresa. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)

Al fine della pronuncia del decreto di cancellazione dell’iscrizione relativa alla cancellazione dal registro imprese di una società costituisce prova della prosecuzione dell’attività d’impresa il conferimento di mandato ad un avvocato in epoca successiva alla cancellazione e la conseguente la costituzione in un giudizio contenzioso civile. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)


Segnalazione della Dott.ssa Laura De Simone


Il testo integrale