Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10114 - pubb. 26/02/2014

Riproposizione in via tardiva di domanda di ammissione al passivo fatta oggetto di rinuncia prima della dichiarazione di esecutività dello stato passivo delle domande tempestive

Tribunale Santa Maria Capua Vetere, 23 Gennaio 2014. Est. Minio.


Fallimento - Accertamento del passivo - Rinuncia a domanda proposta in sede tempestiva - Riproposizione in sede tardiva - Ammissibilità.



È ammissibile la domanda tardiva di ammissione al passivo già proposta come domanda tempestiva ma fatta oggetto di rinuncia prima del deposito del decreto di esecutività dello stato passivo del fallimento. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Pietro Troianiello


Il testo integrale