Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10898 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Piacenza, 06 Giugno 2014. .


Giudizio di omologazione del concordato preventivo – Opposizione – Valutazione di convenienza da parte del tribunale – Prospettazione di minor valore dei cespiti – Identia’ di situazione rispetto al fallimento



Nel giudizio di omologazione di concordato preventivo, a fronte di opposizione in cui si deduca un minor valore dei cespiti messi a disposizione rispetto alle stime effettuate, il Tribunale, al fine di verificare la convenienza della procedura concordataria rispetto all’alternativa fallimentare, non può non considerare che l’ipotesi del  fallimento non porterebbe ad un maggior risultato non trattandosi tanto di una questione di prezzo, quanto di mancanza di domanda nell’attuale crisi generale del settore. (Laura De Simone) (riproduzione riservata)