Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1090 - pubb. 19/12/2007

Insinuazione al passivo, termine per le produzioni e nuovo rito camerale

Tribunale Mantova, 11 Dicembre 2007. Est. Alessandra Venturini.


Fallimento – Domanda di ammissione al passivo – Termine per la produzione di documenti – Opposizione allo stato passivo – Decadenza.



Nel giudizio di opposizione allo stato passivo come disciplinato dal d. lgs. 5/06, il creditore istante, alla stregua della previsione contenuta nel disposto di cui all’art. 93 VII co. l.f., deve ritenersi decaduto dalla facoltà di produrre nuovi documenti non dimessi in sede di verifica e per i quali non è stata allegata o dimostrata l’impossibilità di produzione tempestiva. (mb)


Il testo integrale