Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 10900 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Torre Annunziata, 16 Aprile 2014. .


Procedimento civile – Incompetenza per valore – Incidente stradale – Precisazione – Conseguenze – Competenza del giudice di pace – Insussistenza



La competenza per valore del giudice di pace in materia di incidenti stradali, prevista dall'art. 7, 2° comma c.p.c., non è suscettibile di trovare applicazione in relazione ad ogni incidente che rinvenga nella sede stradale il luogo di suo accadimento, essendo invece limitata esclusivamente a quelli che vedono coinvolto almeno un veicolo a motore, di guisa che, ove un sinistro che abbia avuto origine sulla sede stradale venga eziologicamente ricondotto alla diversa ipotesi di carente e/o omessa manutenzione della strada medesima, troverà applicazione la diversa previsione di cui all'art. 7, 1° comma c.p.c., con le relative conseguenze in termini di individuazione del giudice competente ratione valoris. (Gianluca Cascella) (riproduzione riservata)