Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13236 - pubb. 31/08/2015

Concordato con riserva: continuità aziendale, sospensione dell'affitto di azienda e indennizzo al terzo contraente

Tribunale Siracusa, 04 Novembre 2014. Est. Cassaniti.


Concordato preventivo - Continuità aziendale - Disciplina dei contratti pendenti - Ratio - Riorganizzazione dell'attività di impresa - Fattispecie in tema di concordato con riserva

Concordato preventivo - Sospensione dei contratti pendenti - Affitto di azienda - Quantificazione dell'indennizzo spettante al terzo contraente - Fattispecie in tema di concordato con riserva



Rientra nelle motivazioni che hanno ispirato l'introduzione dell'articolo 169-bis L.F. quella di favorire l'imprenditore che intende procedere alla riorganizzazione dell'attività d'impresa mediante un concordato con continuità aziendale. (Nel caso di specie, il Tribunale, nella fase di concordato con riserva, a fronte di adeguata disclosure, autorizzato la sospensione di contratti di affitto di azienda). (Franco Benassi) (riproduzione riservata)

Qualora venga autorizzata, ai sensi dell'articolo 169-bis L.F., la sospensione dei contratti di affitto di azienda, la proposta concordataria dovrà prevedere il pagamento di un indennizzo, qualificandolo quale credito di natura concorsuale ai sensi del secondo comma del citato articolo, corrispondente quantomeno ai canoni d'affitto relativi al periodo di sospensione. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Antonio Pezzano


Il testo integrale