Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13327 - pubb. 07/09/2015

Soccombenza qualificata: spese di lite aumentate fino a un terzo se la domanda è manifestamente infondata. E scatta anche la condanna per lite temeraria

Tribunale Milano, 24 Giugno 2015. Est. Rosa Muscio.


Spese processuali – Difese della parte vittoriosa risultate manifestamente fondate – Soccombenza cd. qualificata – Effetti – Azione ex art. 710 c.p.c. manifestamente infondata – Condanna ex art. 96 comma III c.p.c. – Sussiste



Le spese processuali possono essere incrementate (nel caso di specie, nella misura di 1/3), ai sensi dell’art. 4, comma 8 del D.M. n. 55 del 2014, nel caso in cui le difese della parte vittoriosa siano risultate manifestamente fondate. Inoltre, nel caso in cui sia promossa azione ex art. 710 c.p.c., palesemente infondata, il ricorrente può essere condannato per responsabilità processuale aggravata ex art. 96 comma III c.p.c. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Giuseppe Buffone


Il testo integrale