Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1335 - pubb. 28/09/2008

Contratto 4you ed errore essenziale

Tribunale Taranto, 01 Luglio 2008. Est. Annamaria Fasano.


Intermediazione finanziaria – Circostanze che rivelano la mancata comprensione del contratto – Annullamento per errore.



Circostanze quali la sottoscrizione della documentazione “in bianco”, il fatto che l’operazione di sottoscrizione del piano 4you costituiva il primo investimento di parte attrice, la dimensione eccessiva dell’importo finanziato e della rata mensile pari a lire 3.300.000, da pagarsi in trent’anni, maggiorata di interessi, con un reddito mensile di livello impiegatizio, sono fattori che rivelano una notevole mancanza di consapevolezza da parte dell’investitore, il quale, se avesse compreso le informazioni dovute al momento della contrattazione e ne avesse compreso il significato, non avrebbe stipulato il contratto, il quale può pertanto essere annullato per errore sulla identità dello stesso ovvero su una qualità dell’oggetto della prestazione intesa come conformazione giuridica e materiale del titolo acquistato. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Michele Di Campo


Il testo integrale