Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13458 - pubb. 01/07/2010

.

Cassazione civile, sez. I, 01 Ottobre 2015. .


Fallimento - Accertamento del passivo - Domanda tardiva di credito già ammesso in via chirografaria allo scopo di far valere la prelazione - Esclusione



È inammissibile la domanda tardiva di un credito ammesso in via chirografaria svolta allo scopo di far valere una causa di prelazione in relazione ad una sola delle masse passive. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato