Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 13903 - pubb. 23/12/2015

Percentuale offerta ai chirografari e causa concreta del concordato: la valutazione deve essere effettuata in concreto e non in base ad una percentuale prefissata

Tribunale Lecco, 10 Luglio 2015. Est. Colasanti.


Concordato preventivo - Soddisfazione dei creditori chirografari - Causa concreta del concordato - Apprezzamento in concreto - Necessità



L'idoneità della percentuale di soddisfazione offerta ai creditori chirografari a soddisfare la causa concreta del concordato deve essere apprezzata in concreto, sulla base delle peculiarità dello specifico regolamento negoziale e dell'assetto di interessi effettivamente perseguito dalle parti; non può, pertanto, condividersi l'interpretazione secondo la quale il vizio di causa in questione sarebbe ravvisabile tutte le volte in cui la soddisfazione dei suddetti creditori sia inferiore al 5%. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione del Dott. Edoardo Rossi


Il testo integrale