Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 14114 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Verona, 12 Giugno 2015. .


Cessione d’azienda – Risoluzione per inadempimento – Provvedimenti d’urgenza – Ricorso ex art.700 c.p.c. – Sequestro giudiziario – Differenze



In ordine alla domanda di merito di risoluzione del contratto di cessione d’azienda, il rimedio del ricorso all’art.700 c.p.c. appare quello più funzionale ad assicurare la restituzione dell’azienda nel più breve tempo possibile al fine di consentire la ripresa di una piena funzionalità ed operatività, obiettivi, questi, che non potrebbero essere assicurati da un provvedimento di sequestro giudiziario, volto piuttosto alla conservazione del bene per impedirne deterioramenti, alterazione o la sottrazione. (Chiara Bosi) (riproduzione riservata)