Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15720 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Milano, 21 Aprile 2016. .


Credito derivante da contratto preliminare – Sequestrabilità ai sensi dell’art. 678 c.p.c. – Ammissibilità



Atteso che possono essere oggetto di pignoramento anche crediti non immediatamente esigibili, è possibile sequestrare o pignorare il credito del promittente venditore al conseguimento del prezzo dovuto dal promissario acquirente; credito che, pur se condizionato, non è meramente eventuale in quanto derivante da un rapporto identificato e già esistente. (Elisa Scorza) (riproduzione riservata)