Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 15973 - pubb. 20/10/2016

Fallimento e riscatto della polizza vita

Cassazione civile, sez. I, 14 Giugno 2016, n. 12261. Pres., est. Bernabai.


Fallimento - Effetti - Sui rapporti preesistenti - Assicurazione - Assicurazione sulla vita - Pagamento del riscatto al fallito - Inefficacia ex art. 44 l.fall. - Esclusione - Ragioni



Le somme versate dalla compagnia assicuratrice all'assicurato fallito a titolo di riscatto della polizza vita sono sottratte all'azione di inefficacia di cui all'art. 44 l.fall. in virtù del combinato disposto degli artt. 1923 c.c. e 46, comma 1, n. 5, l.fall., riguardando l'esonero dalla disciplina del fallimento tutte le possibili finalità dell'assicurazione sulla vita e, dunque, non solo la funzione previdenziale ma anche quella di risparmio. (massima ufficiale)


Massimario Ragionato



Il testo integrale