Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 16017 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Mantova, 13 Ottobre 2016. .


Fallimento – Procedure di vendita dei beni immobili – Ordine di liberazione del giudice delegato – Ammissibilità



In considerazione della natura delle vendite fallimentari, deve ritenersi possibile, anche in ambito fallimentare, la pronuncia di un ordine di liberazione ex art. 560 c.p.c. da parte del giudice delegato della procedura, a prescindere dalla modalità di liquidazione dei cespiti prescelta dal curatore. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato