Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 1617 - pubb. 07/03/2009

Opposizione allo stato passivo e produzione di nuovi documenti

Tribunale Rimini, 28 Novembre 2008. Est. Martucci.


Fallimento – Opposizione allo stato passivo – Produzione di nuovi documenti – Regime successivo al d.lgs. 169/2007 – Ammissibilità.



Deve ritenersi ammissibile la produzione di nuovi documenti in sede di opposizione allo stato passivo; a favore di tale soluzione depone l’abrogazione, ad opera del d.lgs. n. 169/2007, del comma ottavo dell’art. 93 legge fall. (che imponeva, a pena di decadenza, il deposito dei documenti non presentati con la domanda di ammissione al passivo almeno quindici giorni prima dell’udienza di verifica) ed il tenore letterale del n. 4) del secondo comma dell’art. 99 legge fall., il quale prevede l’onere dell’opponente di indicare i mezzi di prova ed i documenti di cui intende avvalersi. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dello Studio Legale Cedrini Urbinati Zamagni



Il testo integrale