Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17403 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Milano, 10 Maggio 2017. .


Procedimento civile – Azione ex art. 263 c.c. Impugnazione del riconoscimento per difetto di veridicità – Domanda relativa all'esercizio della responsabilità genitoriale – Inammissibile



Deve dichiararsi inammissibile nel presente giudizio la domanda svolta dalla madre in relazione all’esercizio della responsabilità genitoriale paterna. Tale domanda è estranea al presente giudizio, come la difesa della madre non poteva non sapere e come evidenziato alla stessa dal Giudice Istruttore da ultimo all’udienza di precisazione delle conclusioni.  E' la stessa madre che dà atto di avere proposto ricorso ex artt. 316 c.c. e 337quater c.c. per ottenere l’affido esclusivo della figlia. (Luigi Cardillo) (riproduzione riservata)