Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 17671 - pubb. 12/07/2017

Effetto decadenziale di un atto unilaterale ancorato alla sua ricezione

Tribunale Reggio Calabria, 30 Giugno 2017. Est. Elena Manuela Aurora Luppino.


Fideiussione – Termine per escussione – Efficacia atto unilaterale recettizio – Decadenza



Nel caso in cui una decadenza sia legalmente o contrattualmente connessa al compimento di un atto unilaterale recettizio, essa potrà compiersi solo nel caso in cui il termine fissato per il compimento dell’atto sia decorso al momento del suo invio, qualora la legge o la clausola contrattuale non prevedano espressamente che entro il termine decadenziale l’atto debba pervenire nella sfera giuridica del destinatario; in quest’ultima ipotesi, in deroga alla regola generale, è la stessa legge o la volontà delle parti ad ancorare l’effetto decadenziale alla ricezione dell’atto, sicchè l’effetto estintivo non dipende dall’attività del mittente bensì dal prodursi degli effetti dell’esercizio del diritto nella sfera del destinatario. (Lorenzo Del Giudice)


Segnalazione dell'Avv. Lorenzo Del Giudice


Il testo integrale