Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19120 - pubb. 01/03/2018

Appello Bologna, 02 Febbraio 2018. Est. Guernelli.


Procedimento ex art. 2409 c.c. – Sopravvenuto fallimento della società a cui si riferisce la denuncia di gravi irregolarità nella gestione – Istituto dell’interruzione del processo ex art. 43, terzo comma, Legge Fallimentare – Applicabilità



L’intervenuto fallimento della società cui si riferisce il ricorso per denuncia di gravi irregolarità nella gestione ex art. 2409 c.c. comporta che il giudice adito debba dichiarare l’avvenuta interruzione automatica del procedimento ai sensi dell’art. 43, terzo comma, legge fallimentare, sicché, ai sensi degli artt. 298 e 304 c.p.c., non possono essere svolte ulteriori considerazioni di carattere procedurale o sostanziale e non possono essere compiuti ulteriori atti processuali. (Giorgio Barbieri) (Gaetano Anzani) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione degli Avv.ti Giorgio Barbieri e Gaetano Anzani


Il testo integrale