Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19319 - pubb. 20/03/2018

Prededuzione per le spese legali del creditore istante per la dichiarazione di fallimento

Tribunale Bari, 13 Marzo 2018. Est. Magaletti.


Fallimento – Spese legali del creditore istante – Prededuzione chirografaria



Le spese legali sostenute dal creditore istante nel procedimento per dichiarazione di fallimento vanno ammesse in prededuzione ai sensi dell'art. 111 L.F. con collocazione chirografaria, considerata la funzionalità di quel credito alla procedura concorsuale e l'utilità per i creditori derivante dall'iniziativa dell’istante, con la precisazione che dette spese devono avere come parametro i minimi tariffari ove non vi siano specifiche ragioni per applicare eventuali maggiorazioni. (Giuseppe Caramia) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Segnalazione dell'Avv. Giuseppe Caramia


Il testo integrale