Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 19922 - pubb. 09/06/2018

Giurisdizione in materia extracontrattuale e accordo finalizzato alla realizzazione dell'illecito

Corte Suprema del Regno Unito, 21 Marzo 2018. Pres. Mance.


Competenza e giurisdizione civile – Materia civile e commerciale – Responsabilità extracontrattuale – Art. 5, n. 3, Convenzione di Lugano del 30 ottobre 2007 – Locus commissi delicti – Luogo in cui è concluso il pactum sceleris – Sussistenza



Ai sensi dell'art. 5, n. 3, Convenzione di Lugano del 30 ottobre 2007, è conferito di giurisdizione il giudice del luogo in cui è stato concluso l'accordo finalizzato alla realizzazione dell'illecito. (Nella specie, il debitore si era accordato nel Regno Unito con il ricorrente domiciliato in Svizzera, per distrarre i beni facenti parte del suo patrimonio - già sottoposti a sequestro -, al fine di eludere l'esecuzione da parte della creditrice resistente). (Conferma, Corte d'Appello dell'Inghilterra e del Galles, Sezione Civile, 2 febbraio 2017, Khrapunov v JSC BTA Bank [2017] EWCA Civ 40). (Ennio Piovesani) (riproduzione riservata)


Segnalazione del Dott. Ennio Piovesani, Dottorando di ricerca


Il testo integrale