Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 20962 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Civitavecchia, 03 Dicembre 2018. .


Azione restitutoria - Conferimento nullo – Competenza tribunale fallimentare – Sussiste



La domanda svolta dal socio della società fallita nei confronti del fallimento e diretta a ottenere l’accertamento della nullità di un conferimento in natura (nella specie per impossibilità dell’oggetto perché relativo a un bene gravato da uso civico) effettuato dal socio quando la società era in bonis e la restituzione dell’immobile oggetto del conferimento costituisce azione derivante dal fallimento perché incidente sul patrimonio della fallita e, come tale, è attratta alla competenza funzionale del tribunale fallimentare e proponibile nelle forme della domanda di ammissione al passivo. (Francesco Mainetti) (riproduzione riservata)