Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2101/2010p - pubb. 01/07/2007

.

Cassazione civile, sez. III, 18 Settembre 2009, n. 20106. .


Agenzia (contratto di) – In genere (Nozioni, caratteri, distinzioni) – Concessione di vendita – Natura e contenuto – Contratto atipico – Assimilabilità al contratto di agenzia – Esclusione.



La concessione di vendita è un contratto atipico avente natura di contratto normativo, dal quale deriva l'obbligo per il concessionario sia di promuovere la stipulazione di singoli contratti di compravendita, sia di concludere contratti di puro trasferimento dei prodotti, alle condizioni fissate nell'accordo iniziale. Tale contratto differisce da quello di agenzia perché in esso la collaborazione tra concedente e concessionario, pur prevista, non assurge ad elemento determinante. (fonte CED – Corte di Cassazione)