Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2146 - pubb. 28/04/2010

Chiusura del fallimento e mancata interruzione del processo

Tribunale Vicenza, 02 Marzo 2009. Est. Limitone.


Fallimento – Chiusura – Processi pendenti – Effetti – Improcebilità – Sussistenza. (28/04/2010)



La chiusura del fallimento, senza che sia stata dichiarata l’interruzione del processo pendente, determina l’inutilità dell’accertamento del diritto al concorso nei confronti della inesistente massa dei creditori e la dichiarazione di improcedibilità della relativa domanda per cessazione della materia del contendere. (Giuseppe Limitone) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Il testo integrale