Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 21858 - pubb. 12/06/2019

Giudizio promosso dall'amministratore del condominio a difesa della proprietà comune ed intervento del singolo condomino

Cassazione civile, sez. II, 28 Marzo 2019, n. 8695. Est. Scarpa.


Giudizio promosso dall'amministratore del condominio a difesa della proprietà comune - Intervento del singolo condomino - Natura giuridica - Litisconsorzio processuale necessario - Sussistenza



Nei giudizi promossi dall'amministratore a tutela delle parti comuni, l'intervento del singolo condomino si connota come intervento adesivo autonomo, ovvero quale costituzione di una delle parti originarie in senso sostanziale, determinatasi a far valere le proprie ragioni direttamente e non più tramite il rappresentante comune, sicché, configurandosi un unico giudizio con pluralità di parti, si determina tra queste ultime un litisconsorzio processuale necessario. (massima ufficiale)


Il testo integrale