Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 2233 - pubb. 14/06/2010

Ammissione al passivo del credito della banca e data certa del contratto di conto corrente e di finanziamento

Tribunale Vigevano, 16 Febbraio 2010. Est. Maria Rita Cordova.


Verifica del passivo – Credito derivante da saldo di conto corrente – Data certa del contratto – Necessità. (15/06/2010)



Non può essere ammesso al passivo il credito della banca costituito dal saldo del conto corrente qualora, a fronte della relativa eccezione sollevata dal curatore, non sia prodotta la prova della data certa anteriore al fallimento del contratto di conto corrente e di eventuali rapporti di finanziamento. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Carla Eugenia Ramella


Il testo integrale