Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 23769 - pubb. 24/06/2020

Pagamento della provvigione quando la mediazione è svolta in forma societaria

Cassazione civile, sez. VI, 01 Giugno 2020, n. 10350. Pres. D'Ascola. Est. Tedesco.


Attività di mediazione svolta in forma societaria - Diritto al compenso - Condizioni



In tema di mediazione, qualora l'attività di intermediazione sia svolta in forma societaria, ai fini del riconoscimento del diritto alla provvigione è necessario che la società o il suo legale rappresentante siano iscritti nell'albo di cui alla l. n. 39 del 1989 (nel testo applicabile "ratione temporis"), con la conseguenza che l'iscrizione nel ruolo dei mediatori del legale rappresentante a titolo personale (e, cioè, come persona fisica) non è sufficiente a far sorgere in capo alla società il diritto alla provvigione. (massima ufficiale)


Il testo integrale