Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 25416 - pubb. 11/01/2021

Notificazione del precetto a mezzo del servizio postale da parte di qualunque ufficiale giudiziario

Cassazione civile, sez. III, 28 Luglio 2017, n. 18759. Pres., est. Chiarini.


Notificazione del precetto - A mezzo del servizio postale - Da parte di qualunque ufficiale giudiziario - Fuori dalla sua circoscrizione - Validità - Fondamento



Il precetto non costituisce atto del processo esecutivo, ma è un presupposto estrinseco ad esso, ossia un atto preliminare stragiudiziale, sicché, in applicazione dell'art. 107, comma 2, del d.P.R. n. 1229 del 1959 (recante l'ordinamento degli ufficiali giudiziari), può essere notificato, a richiesta di parte ed a mezzo del servizio postale, ad opera di qualunque ufficiale giudiziario, senza limitazioni territoriali. (massima ufficiale)


Il testo integrale