Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 26038 - pubb. 14/10/2021

Patrocinio a spese dello Stato e causa relativa ai diritti della personalità

Tribunale Verona, 09 Aprile 2021. Est. Vaccari.


Causa diretta a fare accertare lo status di figlio naturale di un minore - Sua riconducibilità alla categoria delle cause attinenti ai diritti della personalità di cui all’art. 76, quarto comma, del  D.p.r. 115/2002



E’ illegittima per contrasto con il disposto dell’art. 76, comma 4, del  D.p.r. 115/2002, la revoca del patrocinio a spese dello Stato per superamento dei limiti reddituali, adottata considerando anche il reddito del convivente della parte non abbiente in relazione ad un giudizio nel quale quest’ultima abbia convenuto il proprio convivente per far accertare lo stato di figlio naturale dello stesso del proprio figlio minore.

Tale azione è infatti diretta a far accertare la sussistenza della componente di un diritto della personalità del minore, quale il diritto alla identità personale, che trova piena espressione e completamento anche nei rapporti personali, familiari e sociali (Cassazione civile sez. I, 31/07/2015, n.16222), e indirettamente anche il suo diritto ad utilizzare il nome del padre naturale. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale