Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 3708 - pubb. 18/04/2011

Esdebitazione e non necessità del pagamento, sia pur parziale, di tutti i creditori concorrenti

Tribunale Terni, 09 Marzo 2011. Est. Paola Vella.


Fallimento - Esdebitazione - Presupposti - Soddisfazione, anche solo parziale, di tutti i creditori - Esclusione.



Per la concessione del beneficio della esdebitazione, previsto dall'articolo 142, legge fallimentare, è sufficiente che la liquidazione abbia consentito il soddisfacimento, anche parziale, di alcuni soltanto dei creditori concorsuali. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario Ragionato



Massimario, art. 142 l. fall.


Il testo integrale