Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 532 - pubb. 01/07/2007

Tribunale Pavia, 23 Marzo 2007. Est. Emilia Lombardi.


Processo esecutivo – Opposizione agli atti esecutivi – Reclamo avverso l’ordinanza di sospensione dell’esecuzione – Ammissibilità.



Benché l’art. 624, 2° comma c.p.c. preveda l’istituto del reclamo di cui all’art. 669 terdecies solamente per il provvedimento di sospensione dell’esecuzione a seguito delle opposizioni di cui agli artt. 615 e 619 c.p.c., ragioni di ordine sistematico inducono a ritenere reclamabile anche il provvedimento di sospensione della procedura esecutiva adottato ai sensi dell’art. 618, 2° comma qualora venga proposta opposizione agli atti esecutivi ai sensi dell’art. 617, 2° comma c.p.c.. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Alessandra Morlotti



Massimario, art. 617 c.p.c.

Massimario, art. 618 c.p.c.


Il testo integrale