Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 6964 - pubb. 22/02/2012

Interdizione e amministrazione di sostegno, distinzione di carattere giuridico e natura residuale della interdizione

Tribunale Varese, 31 Gennaio 2012. Est. Buffone.


Interdizione – Amministrazione di Sostegno – Discrimine applicativo.



Il discrimine tra interdizione e amministrazione di sostegno passa per un giudizio che non è di tipo scientifico o medico-legale ma prettamente giuridico, posto che l’adeguatezza dell’una o dell’altra misura di protezione corrisponde ad una valutazione ti tipo qualitativo e non quantitativo. Ecco perché, in alcuni casi, applicare la misura dell’interdizione, per il solo fatto della malattia, sarebbe come obbligare a letto il malato solo perché ha una gamba ferita. L’interdizione, di fatto, è misura marginale, residuale, che, in genere, è superabile dall’amministrazione di sostegno. (Giuseppe Buffone) (riproduzione riservata)


Il testo integrale