Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7156 - pubb. 07/05/2012

Titolo esecutivo europeo e istanza di revoca del certificato ex articolo 10 Reg. CEE 805/2004

Appello Torino, 23 Febbraio 2012. Est. Stalla.


Titolo esecutivo europeo - Regolamento CEE 805/2004 - Istanza ex articolo 10 per la revoca del certificato di titolo esecutivo europeo - Difformità del procedimento di notifica - Omissione dell'avvertenza relativa alle modalità per contestare il credito e dei requisiti procedurali - Ammissibilità.



Eventuali difformità del procedimento di notifica rispetto a quanto previsto dall'articolo 14, lett. c) e d) del regolamento CEE 805/2004 nonché l'omissione delle avvertenze imposte dall'articolo 17 in ordine alle modalità ed ai requisiti procedurali per contestare il credito, costituiscono elementi idonei a giustificare la istanza che, ai sensi dell'articolo 10 dello stesso regolamento, può essere proposta al giudice del paese d'origine per ottenere la revoca del certificato di titolo esecutivo europeo. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Peter Comandini


Massimario, art. 739 c.p.c.

Massimario, art. 742 c.p.c.


Il testo integrale