Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7240 - pubb. 28/05/2012

Opposizione a decreto ingiuntivo relativo al rapporto di locazione e rito applicabile alla domanda riconvenzionale

Tribunale Mantova, 11 Maggio 2012. Est. Gibelli.


Opposizione a decreto ingiuntivo relativa a rapporto di locazione - Rito applicabile - Atto di citazione in opposizione con domanda riconvnezionale avente ad oggetto controcredito non derivante dal rapporto di locazione - Introduzione del giudizio di opposizione con rito ordinario sulla base della ritenuta applicabilità immediata del criterio di cui all'art. 40, terzo comma, c.p.c. - Infondatezza.



L'opposizione a decreto ingiuntivo relativa ad un rapporto di locazione di immobile urbano deve essere introdotta con ricorso ex articolo 414 c.p.c., come richiamato dall'articolo 447 bis c.p.c., da depositare in cancelleria entro il termine previsto dall'articolo 641 c.p.c. e la domanda riconvenzionale eventualmente proposta dall'opponente di per sé non soggetta al rito speciale rimane da questo attratta finché non sia disposto il mutamento di rito. (Franco Benassi) (riproduzione riservata)


Massimario, art. 414 c.p.c.

Massimario, art. 447bis c.p.c.

Massimario, art. 641 c.p.c.


Il testo integrale