Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 7825 - pubb. 26/09/2012

Ricorso ex art. 700 per la riconsegna di impianto distribuzione carburanti

Tribunale Roma, 08 Febbraio 2011. Est. Paola D'Ovidio.


Ricorso ex art. 700 - Riconsegna impianto distribuzione carburanti - Ammissibilità.



Va accolta, in quanto ammissibile ai sensi di legge, l’azione cautelare ex art. 700 c.p.c. avente ad oggetto la riconsegna di un impianto di distribuzione carburanti - dato in gestione in virtù di contratto di comodato petrolifero - a seguito dell’avvalersi da parte del comodante della clausola risolutiva espressa prevista dal contratto quando sia provata la violazione da parte del comodatario degli obblighi derivanti dal contratto (fumus boni iuris) e che hanno legittimato l’avvalersi della clausola risolutiva espressa nonché quando, a causa della mancata restituzione, ne possa derivare la minaccia di un pregiudizio imminente, irreversibile e irreparabile (periculum in mora). (Michela Forte) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Giorgio Falini


Massimario, art. 700 c.p.c.


Il testo integrale