Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8014 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Verona, 06 Settembre 2011. Est. Lanni.


Direzione e coordinamento di società - Azione del socio ex art. 2497 c.c. per il pregiudizio indiretto alla propria partecipazione - Legittimazione passiva della società controllata - Esclusione.



L’interpretazione sistematica e costituzionalmente orientata del secondo e del terzo comma dell’art. 2497 c.c. induce a ritenere che non sussiste la legittimazione passiva della società controllata, in relazione all'azione prevista dall'art. 2497 c.c., con la quale il socio della società controllata fa valere il pregiudizio indiretto alla propria partecipazione nei confronti della società controllante e dei suoi amministratori. (Massimo Vaccari) (riproduzione riservata)