Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8018 - pubb. 31/10/2012

Dichiarazione di contumacia entro un’ora dall'apertura dell'udienza ed esclusione del diritto della parte di comparire entro il relativo lasso di tempo

Cassazione civile, sez. II, 19 Ottobre 2012, n. 18048. Est. D'Ascola.


Ritardo della parte all'udienza civile – Necessità di attendere la cd. Ora contumaciale – Art. 59 disp. Att. c.p.c. – Non sussiste.



L’art. 59 disp. att. cod. proc. civ., secondo cui la dichiarazione di contumacia della parte non costituita nell’udienza di cui all’articolo 171 cod. proc. civ. è fatta “quando è decorsa almeno un’ora dall’apertura dell’udienza”, non esprime un principio di portata generale, valido per tutte le udienze istruttorie, e non attribuisce, pertanto, alla parte il diritto di comparire entro sessanta minuti dall’orario fissato. (Redazione IL CASO.it) (riproduzione riservata)


Il testo integrale