Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 8908 - pubb. 01/07/2010

.

Tribunale Napoli, 08 Aprile 2013. .


Esclusione del socio - Istanza cautelare - Necessaria instaurazione del giudizio di merito.



In virtù delle previsioni dell’art. 2287 c.c. l’istanza cautelare è proponibile solo previa instaurazione del giudizio di merito ed a conclusioni analoghe si perverrebbe pur a voler ritenere applicabile la disciplina dell’art. 2378 c.c., richiamata dall’art. 2479 ter c.c. In entrambi i casi vale infatti la regola dell’incidentalità del ricorso cautelare. (Francesco Fimmanò) (riproduzione riservata)