Il Caso.it, Sez. Giurisprudenza, 9087 - pubb. 10/06/2013

Determinazione del tasso di usura e interessi moratori

Cassazione civile, sez. I, 09 Gennaio 2013, n. 350. Est. Didone.


Credito e risparmio - Contratti bancari - Mutuo ipotecario - Soglia antiusura - Interessi moratori - Superamento - Sussiste.



Ai fini dell'applicazione dell'articolo 1815 c.c. e dell'articolo 644 c.p., si considerano usurari gli interessi che superano il limite stabilito nella legge al momento in cui sono promessi o comunque convenuti a qualunque titolo, e quindi anche a titolo d'interessi moratori. (Il Sole 24 Ore, Guida al Diritto, 2013, 7, pg. 22, annotata da E. Sacchettini) (riproduzione riservata)


Segnalazione dell'Avv. Carlo Russo



Il testo integrale